Sabato sera ai Musei Capitolini

int

Questo fine settimana i Musei Capitolini raddoppiano. Non solo domenica 5 febbraio saranno gratis, da sabato 4 tornano le aperture straordinarie.

Al costo di 1,00 euro. il sabato sera dalle 20 alle 24 , si entra fino alle ore 23, oltre a poter visitare mostre e collezioni permanenti, si potrà partecipare alle attività. Nei piccoli musei si potrà partecipare gratuitamente alle iniziative in programma il sabato e domenica.

Prima occasione non poteva essere che un’allegra festa di carnevale, con maschere, musica, danze, canti e strumenti della tradizione.

Questo il programma:

  • Sala Esedra – Ore 21.00 e 23.15

Orchestra Popolare Italiana

Coro Popolare di 80 elementi accompagnati da orchestra, diretto da Anna Rita Colaianni

Maschere tradizioni irpine

ogni evento avrà durata di 15/20 minuti circa

  • Palazzo Nuovo Ore 21.30 e 22.30

 Trio di violino, ghironda, organetto e ciaramella dell’Orchestra Popolare Italiana


Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

  • Sala Pietro da Cortona ore 22.00

Orchestra Popolare Italiana

Maschere tradizionali irpine

due voci soliste saranno accompagnate da tamburello, contrabbasso, chitarra, fiati e organetto.

L’apertura serale sarà l’occasione per ammirare la Lupa Capitolina, lo Spinario, la statua equestre di Marco Aurelio, le opere di Guercino e Caravaggio, e visitare le mostre in corso quali Loenardo e il Volo. Il manoscritto originale del Codice e un’esperiLocalizzatore con calamite, contenitore stagno, controllabile da cellulare, antenna interna, lunga autonomia, avvisi in tempo reale geofence e movimento.enza multimediale e 3D, che contiene la raccolta delle intuizioni del Genio sul volo.

Al Palazzo dei Conservatori, al piano terra, potremo ammirare L’Annunciazione, dell’artista ellenico El Greco.

Il programma degli eventi prosegue fino al 25 marzo presso la Casa del Jazz, Il Teatro di Roma, Accademia Nazionale di Santa Cecilia e Fondazione Musica per Roma.

Nei Piccoli Musei, ad ingresso gratuito, gli eventi sono realizzati in collaborazione con Roma Tre Orchestra. Il primo appuntamento è per sabato 4 alle 11.30 al Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco Il salotto musicale di metà Ottocento, parte prima, per rivivere l’atmosfera dei salotti delle case signorili. All’arpa Augusta Giraldi e Chiara Burattini al violoncello. Il programma prevede:

  1. Mendelssohn-Bartholdy: Romanza senza parole op.109
  • Schumann: Langsam, dai Cinque pezzi in stile popolare op.102 per violoncello e pianoforte
  • Faur: Sicilienne op. 78
  • Damase: Sonata per violoncello ed arpa
  • Gabrielli: Sonata n.1

Associazione Culturale Il Segreto di Aladino

ilsegretodialadinoinfo@gmail.com

https://www.facebook.com/ilsegretodialadino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...